• News Immagine Anteprima
  • Home
  • In evidenza
  • 24/09/2021 - Anche Spagna e Francia cercano di mitigare l’aumento dei costi dell’energia elettrica e gas

28/06/2021 - A2A Energia Spa vince l’asta nel Veneto per la fornitura di elettricità alle imprese che utilizzano il “Servizio a Tutele Graduali”

Non sarà più la società “Servizio Elettrico Nazionale” a fornire di elettricità le piccole imprese e le microimprese con almeno un punto di prelievo con potenza contrattualmente impegnata superiore a 15 kW

 Dal 01/07/2021 la società A2A Energia spa subentrerà alla società “Servizio Elettrico Nazionale” del gruppo Enel, nelle forniture di energia elettrica alle aziende del Veneto che utilizzano il “Servizio a Tutele Graduali”.

Questa sostituzione del fornitore, che verrà effettuata in automatico, quindi senza un parere del soggetto rifornito, è motivata dalla cessazione del mercato di maggior tutela, avvenuta con il 31/12/2020. Dopo un periodo transitorio di sei mesi con il vecchio fornitore, sono state effettuate le aste per l’individuazione del nuovo fornitore

per

tutte le piccole imprese (numero di dipendenti tra 10 e 50 e/o fatturato annuo tra 2 e 10 milioni di euro) titolari di punti di prelievo in bassa tensione;

e per

le sole microimprese (meno di 10 dipendenti e fatturato annuo non superiore a 2 milioni di euro) titolari di almeno un punto di prelievo con potenza contrattualmente impegnata superiore a 15 kW.

L’asta è stata vinta nel Veneto da A2A Energia spa, che fornirà quindi i soggetti sopra citati.

La durata della fornitura con il “Servizio a Tutele Graduali”, vinta da A2A Energia spa, avrà una durata di tre anni. Rimane comunque la facoltà, dell’utente, di cambiare fornitore in qualsiasi momento decida di farlo.

Confartigianato invita comunque gli Associati a valutare le proposte di fornitura del suo Consorzio CAEM, che peraltro si avvale di fornitori territoriali con i quali vi sono rapporti consolidati.

Si precisa che per le restanti microimprese e per i consumatori domestici la scadenza per la definitiva cessazione del mercato di maggior tutela è fissala al 31/12/2022.

Informazioni possono essere chieste contattando:

Casalatina Deborah – tel. 0444 168484

Chiara Dalle Nogare – tel. 0444 168408

Raumer Enrico – Tel. 0444 168469

Zanrosso Mirco – tel. 0444 168395

Nicoletta Siddi – tel. 0444 168430 (solo per le forniture domestiche)

o inviando una richiesta di contatto utilizzando il form riportato nel link che segue

https://www.confartigianatovicenza.it/energia/