• News Immagine Anteprima
  • Home
  • In evidenza
  • 17/05/2021 - Con il “Decreto sostegni” è stabilita la riduzione dei costi nella bolletta dell’energia elettrica per le aziende con fornitura in bassa tensione

19/04/2021 - Osservatorio del CAEM sui consumi di energia elettrica – 2020 in negativo per tutti i mestieri

L’Osservatorio del CAEM (Consorzio Acquisti Energia & Multiutility) rileva una flessione del – 9% dei consumi del 2020 rispetto a quelli del 2019 (in linea con la flessione del PIL Italiano che è stato del – 9,2%). Il campione preso in considerazione consta di 3.993 imprese. Per tutte il raffronto è stato fatto anno su anno.

Nel 1° trimestre 2020 è stato registrato un calo dei consumi del -7%. Nel 2° trimestre 2020 il calo dei consumi di energia elettrica è stato del -22,7%. il terzo trimestre del 2020 ha visto un calo del -4%. Il quarto trimestre chiude con una flessione del -2,0%.

Nella provincia di Vicenza nel suo campione rappresentato (1.524 siti) il calo è stato -8,7%, rispetto ai consumi del 2019.

Tutte le categorie o mestieri, nel 2020, hanno subito una flessione dei consumi di energia elettrica rispetto al 2019. Di seguito l’andamento di alcune attività.

Mestiere

Calo medio dei consumi di Energia elettrica del 2020 rispetto a quelli del 2019 - %

Estetica e Acconciatori

-19,2%

Pulisecco

-18,1%

Metalli preziosi

-16,8%

Abbigliamento

-13,7%

Ceramica e Vetro

-13,1%

Comunicazione

-11,4%

Legno e Arredo

-11,1%

Trasporto

-10,3%

Autofficine

-7,5%

Meccanica e Elettromeccanica

-7,5%

Carrozzerie

-7,1%

Alimentazione

-6,8%

Edili

-4,6%

In allegato l’Osservatorio del CAEM per l’intero 2020.